Sidebar

 
Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Persian Portuguese Russian Spanish Turkish Ukrainian

il Negozio digitale

dove troverai tutto ciò che devi sapere per affrontare con fiducia e successo il tuo cammino verso l'internazionalizzazione.

Business Guide | Guide agli investimenti

Ciascuna Business guide è uno strumento unico e prezioso, e costituisce un completo vademecum scritto dai nostri esperti sul campo con rigore professionale, originalità di approccio e accuratezza di contenuti.

Tutte le guide condividono un layout e una impostazione generale, ma ciascun esperto decide secondo la propria esperienza e competenza in merito all'approccio divulgativo e alla disposizione dei contenuti. Un'eventuale esposizione in un italiano non perfetto è dovuta al fatto che molti nostri consulenti sono stranieri e/o residenti da lungo tempo nel Paese di competenza.

Entro 21 giorni dall'acquisto di ciascuna Guida sarà nostra cura inviare all'acquirente un aggiornamento gratuito in formato PDF che copre tutte le più recenti novità normative e amministrative intervenute nel Paese di interesse, qualora non ancora incluse nella Guida acquistata.

SEZIONE IN CORSO DI ALLESTIMENTO - Contattaci se non trovi in elenco la Business Guide di Tuo interesse

Nota importante sul download dei nostri prodotti digitali: il prodotto acquistato verrà scaricato immediatamente e in modo automatico subito dopo la conclusione del pagamento. Contattaci in caso di problemi o difficoltà nel download.


Alcuni paragrafi dalla nostra Guida agli Affari in KAZAKHSTAN:

 
"Il Kazakistan è uno stato transcontinentale, a cavallo tra Europa ed Asia, comprendendo nel suo territorio il fiume Ural, che generalmente è considerato come confine tra i due continenti. Secondo alcune definizioni, che tengono conto unicamente di criteri geo-politici, si tratterebbe di uno stato completamente asiatico (in questi casi il confine tra Europa ed Asia non è posto sul fiume Ural ma lungo il confine del Kazakhstan ). Il 25 ottobre del 1990 il Kazakistan proclamò la sua sovranità e si dichiarò indipendente il 16 dicembre 1991, aderendo alla Comunità Stati Indipendenti (CSI). Il 2 marzo 1992 aderisce all’ONU e nel maggio dello stesso anno diviene membro dell’UNESCO [...]

Il paese possiede circa il 60% delle risorse minerarie dell’ex Unione Sovietica; vengono estratte grandi quantità di ferro nel bacino di Kustanaj nel nord-ovest, notevoli quantità di carbone nei dintorni di Karaganda e Ekibastuz, e inoltre petrolio, metano e diversi metalli usati nell’elettronica, nell’ingegneria nucleare e nella missilistica. Nonostante lo scarso successo, il Kazakhstan continua a coltivare un’incredibile quantità di frumento, pari a un terzo della produzione totale dell’ex URSS. Nelle aree coltivate del sud crescono frutta, ortaggi, tabacco, riso, canapa e contone. Le aree più asciutte vengono usate per il pascolo stagionale di pecore, mucche, cavalli e cammelli. [...]

Preorder by PayPal PREORDINA ADESSO E RISPARMIA IL 35% CON PayPal PayPal verified: 32,00 €
* La Guida è in corso di redazione/aggiornamento *  Sarà spedita in via prioritaria entro e non oltre 10 giorni dalla data di effettivo pagamento.

Business Guide KAZAKHSTAN (preordine -35%) | 32.00 EUR
 


Alcuni paragrafi dalla nostra Guida agli Affari in KURDISTAN IRACHENO:

 
"La Regione autonoma del Kurdistan iracheno è un'entità federale e autonoma del Nord dell'Iraq, internazionalmente riconosciuta, con capitale Erbil, e si presenta come la nuova tigre economica del Medio Oriente, in virtù delle sue molte potenzialità geografiche, territoriali e produttive.

I numerosi fiumi che bagnano la regione sono all'origine della fertilità del terreno e della sua lussureggiante vegetazione. Il Kurdistan iracheno è una regione a forte vocazione agricola e turistica che possiede anche materie prime minerarie, in particolare il petrolio, ancora da esportare.
 
DOWNLOAD GRATUITO E IMMEDIATO, OFFERTO DA internationalize.co!
Free Download


Alcuni paragrafi dalla nostra Guida agli Affari in KYRGYZSTAN:

 
"Il Kirghizistan è un paese in massima parte montuoso che confina con Cina, Kazakistan, Tagikistan e Uzbekistan. La sua capitale è Bishkek (chiamata Frunze durante il periodo sovietico, dal nome di un generale dell'Armata rossa). Il Kirghizistan è uno stato multietnico composto, oltre che da chirghisi, anche da uzbechi, tagichi, russi, ucraini e tedeschi. Sono altresì presenti piccole comunità di uiguri, duncan (Cinesi di credo musulmano) e coreani deportati qui nel periodo dello stalinismo [...] 

La Cina non è membro né dell’OCSE né della CSTO. La realtà geopolitica è tale per cui da un lato il Kirghizistan  incide sulla sicurezza dello Xinjiang, mentre, e dall’altro, l’OCSE in arrivo nella regione di confine con la Cina è un Leviatano – benché da ora letargico – che comprende 56 Stati partecipanti reclutati da tre continenti la cui popolazione totale supera il miliardo di persone. Chiaramente, l’OCSE ha bisogno di raggiungere la CSTO e la SCO. Se ciò accade, la stabilità regionale sarà rinforzata. La SCO comprende la Cina, il Kazakhstan, il Kyrgyzstan, la Russia, il Tajikistan e l’Uzbekistan [...]

ACQUISTO SICURO E DOWNLOAD IMMEDIATO CON PayPal PayPal verified: 49,00 € -20% 39,00 €

Business Guide KYRGYZSTAN | 39.00 EUR
| pag.50


Alcuni paragrafi dalla nostra Guida agli Affari in LETTONIA:

 
"La transizione portata avanti dalla Lettonia negli anni ’90 verso un sistema di economia di mercato è stata complessa e come nel caso di altre economie post-socialiste, il settore dei servizi ha visto una crescita maggiore rispetto a settori quali l’agricoltura e l’industria, in particolare i servizi finanziari e quelli commerciali hanno registrato i maggiori picchi di crescita. Attualmente il settore dei servizi, contribuisce al 74% del PIL. Attualmente, solo il 10% della forza lavoro è impiegata nel settore agricolo [...]

Dopo l’avvenuta liberalizzazione degli scambi nei primi anni ’90 l’industria lettone è stata sottoposta ad un serio processo di modernizzazione che le ha permesso di riguadagnare competitività sia nel campo dell’industria meccanica che in quello dell’industria leggera. Nel corso degli anni ’90 e nella prima metà del decennio passato, la grande produzione industriale era rappresentata principalmente dai prodotti agricoli e da quelli alimentari mentre quella del legno è rimasta la maggiore industria del Paese. I principali partner commerciali della Lettonia sono tradizionalmente Russia, Germania ed i paesi scandinavi come Svezia e Danimarca [...]

Preorder by PayPal PREORDINA ADESSO E RISPARMIA IL 35% CON PayPal PayPal verified: 32,00 €
* La Guida è in corso di redazione/aggiornamento *  Sarà spedita in via prioritaria entro e non oltre 10 giorni dalla data di effettivo pagamento.

Business Guide LETTONIA (preordine -35%) | 32.00 EUR
 


Alcuni paragrafi dalla nostra Guida agli Affari in LITUANIA:

 
"Alla base della crescita vi sono i maggiori consumi delle famiglie, facilitati anche dal credito concesso dal sistema bancario, l’incremento delle retribuzioni e le rimesse degli emigranti. Stando ai dati diffusi sempre dall’ Istituto, il commercio risulta in grande fermento. Le esportazioni della Lituania verso il resto del mondo hanno registrato una crescita del 6,5%, raggiungendo un volume pari a 24,6 miliardi euro. I principali mercati di sbocco sono:  la Russia (quota di mercato del 19,8%) seguita dalla Lettonia (9,9%), dalla Germania (8,3%), dalla Polonia (7,6%), dal Regno Unito (7,3%) e dalla Bielorussia (4,7%). L'Italia, piuttosto distante, rimane al sedicesimo posto tra i mercati di esportazione [...] 

Nel 2013, il mercato dei beni immobili in Lituania ha registrato un numero complessivo di transazioni addirittura superiore ai dati dell´epoca di pre-crisi del 2008. In base a questi dati non ancora definitivi dell´Entitá Pubblica Centro Registri, attraverso le transazioni eseguite nel 2013 si sarebbero trasferiti di proprietà ben 123 mila oggetti immobiliari con un aumento di quasi il 22% rispetto al 2012. La compravendita di terreni continua ad essere la componente piu attiva del mercato dei beni immobili, ed il numero delle transazioni di trasferimento di appezzamenti dovrebbe superare, nel 2013, il dato storico record per il mercato lituano di 10.000 terreni venduti [...]

ACQUISTO SICURO E DOWNLOAD IMMEDIATO CON PayPal PayPal verified: 49,00 €

Business Guide LITUANIA | 49.00 EUR
| pag.218